È possibile avere un mutuo al 100 per cento del valore della casa?

Fonte: Salernotoday.it/Casa

Un mutuo al 100 per cento del valore della casa è possibile ottenerlo? Sì ma a determinate condizioni. UniCredit, per esempio, offre la possibilità di finanziare fino al 100 per cento del valore dell’immobile solo in caso di acquisto prima casa e per importi non superiori a 250mila euro.

C’è poi anche un’occasione per ottenere un finanziamento pari al 100 per cento del valore dell’immobile. Come riportato da idealista.it  tutto ciò è possibile per le giovani coppie che effettuino richiesta per accedere al fondo di garanzia prima casa. Che succede? In pratica, il Fondo permette di avere dallo Stato una garanzia sul finanziamento (50 per cento della quota capitale).

Da ricordare, come sottolineato sempre sul portale che si occupa di economia e mercato immobiliare, che il Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio (Cicr) stabilisce una cosa: il mutuo concesso da una banca per l’acquisto di un immobile non può superare l’80 per cento del suo valore. In caso contrario, il finanziamento deve considerarsi nullo e l’istituto di credito può perdere quanto prestato in eccesso.

L’istituto di credito, prima di dare ok per il finanziamento, deve delineare il valore effettivo dell’immobile con una perizia. Il passaggio successivo – per ottenere una somma che vada oltre l’80 per cento – è una fidejussione bancaria sull’importo aggiuntivo. In sostanza, deve esserci una figura nel caso in cui ci sia da ripagare il debito se il mutuatario non dovesse essere più in grado di farlo. Altro aspetto: un mutuo al 100 per cento rappresenta un rischio per la banca.